Ultim'ora

Bellona / Camigliano – UGL chimici Caserta, continua la campagna d’incontri sui territori dell’agro Caleno

Bellona / Camigliano – Continua la campagna d’incontri sui territori dell’agro Caleno promossa lo scorso 13 marzo da parte della UGL chimici Caserta per il proprio indotto industriale che vede la rappresentanza di molti CCNL di categoria. Lo scorso 23 Marzo è toccato al primo cittadino di Bellona (CE) sindaco e Dott.re Sarcinella Giovanni ricevere la delegazione della UGL chimici Caserta composta dal segretario provinciale Antonio Maturo e dai dirigenti sindacali Nicola Di Bernardo e Joseph Bovenzi mentre a seguire lo scorso 24 marzo la delegazione della UGL Chimici guidata dal Segretario Provinciale Antonio Maturo e composta da tre dirigenti sindacali Giuseppe Vito, Giovanni Barone e Nicola Di Bernardo ha incontrato il primo cittadino di Camigliano (CE) sindaco e Avvocato Antonio Veltre. In entrambi gli incontri la UGL chimici di Caserta ha subito incentrato il confronto sul lavoro, famiglia e sicurezza chiedendo a gran voce un impegno maggioritario da parte dei primi cittadini per garantire l’occupazione e rilanciare i territori. Al centro dei colloqui le scelte strategiche dei Paesi sul piano energetico e il futuro del settore rurale, turistico ed industriale. S’è parlato anche dell’inserimento nel Pnrr-con eventi futuri per un piano di ripresa per il lavoro sul territorio con un’analisi dettagliata dei vari settori con prospettive di sviluppo future. Dopo il confronto nei vari Municipi gli interlocutori hanno tracciato lo scenario del settore industriale sui rispettivi territori e hanno posto al centro della discussione temi più ampi di dibattito legati al futuro e allo sviluppo industriale del territorio con un sindacato attento ai diritti dei lavoratori e necessità aziendali. E’ fondamentale che le amministrazioni si impegnino in materia di PNRR eee Energia rinnovabili ciò può garantire al contempo un ritorno importante anche in termini di posti di lavoro. Il sostegno pubblico garantirebbe la tenuta dell’occupazione. ha sottolineato Maturo.

Guarda anche

MONDRAGONE – Municipio, la storia di Christian: costretto a denunciare la burocrazia ostile e il disservizio

MONDRAGONE – Oggi Christian Acciardi è stato costretto a recarsi presso la stazione dei carabinieri …