Ultim'ora

Piedimonte Matese  – Spaccio di droga, arrestata 43enne

Piedimonte Matese – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, attraverso una indagine affidati ai carabinieri guidati dal colonnello Scarso, ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del locale Tribunale. La misura cautelare, emessa in accoglimento delle richieste formulate da questa Procura, ha disposto la custodia in carcere per uno degli indagati e la misura degli arresti domiciliari per altri due, tutti ritenuti responsabili di cessione di sostanze stupefacenti in concorso tra loro. L’inchiesta coinvolge anche Natalia Ciardielli  43enne di Piedimonte Matese alla quale il Giudice per le Indagini preliminari ha concesso il beneficio dei domiciliari. L’attività investigativa, avviata nel mese di agosto 2020, ha avuto origine con il rinvenimento in una cassetta postale di 23 involucri in plastica termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo crack; si trattava di un espediente utilizzato dagli indagati per nascondere le sostanze stupefacenti e così eludere eventuali controlli delle forze di polizia.

Leggi anche:

Alife – Spaccio di droga, arrestato 37enne. In silenzio davanti ai giudici

Alvignano – Spaccio di droga, arrestata 34enne. Contestate diverse cessioni

Piedimonte Matese / Alife / Alvignano – Droga nella buca delle lettere, 3 arresti. Ecco i nomi

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Impianto fotovoltaico “illegale”: sequestro e denuncia

Pignataro Maggiore – Non è sfuggito al controllo dei carabinieri della stazione di Pignataro Maggiore …