Ultim'ora

Teano – La città muore: Picierno non s’accorge di nulla, sorride e vota. E meno male che non pioveva

Teano – E’ l’ennesima prova che quelli del Partito Democratico sono totalmente scollati dal mondo reale, vivono nei palazzi e scendono fra la gente solo quando è utile a loro, quando devono chiedere i voti, quando devono ottenere qualche consenso. Così Pina Picierno è tornata nella sua Teano. Non ha trovato i lussuosi palazzi di Bruxelles, ma non è restata turbata. Ha trovato a Teano strade impraticabili, ha trovato una città morente, ha trovato una città con l’economia a pezzi. Ma poco importa, lei si è presentata sorridente nella sala consiliare del municipio teanese per partecipare alla farsa (loro la chiamano votazione) per la scelta del segretario nazionale e se vincerà Bonaccini, allora Pina Picierno sarà vice segretario nazionale.  Mica male (per lei chiarmente).
Picierno ha votato nel comune sidicino ma forse non sa che quando piove quel comune si riempe di bacineelle per raccogliere l’acqua che cade dal soffitto.  “Ho votato con gioia e convinzione”. Queste le parole affidate ad un post facebook dal Vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno, recatasi nella casa comunale della sua Teano per partecipare alle primarie del Partito Democratico. Tuttavia pare che le condizioni in cui versa la casa del cittadino come il resto del territorio teanese non le abbia fatto passare la “gioia”.  I cittadini si augurano che la visita di oggi sia servita per muoverla a compassione, spingendola quindi ad intercedere con la sua amministrazione comunale a trazione Pd, schierata per le primaria di oggi al gran completo, affiche ridia dignità alla sede de Municipio e al resto del territorio. Suscita sempre grande stupore quanto inversamente proporzionale sia la crescita politica della Picierno  rispetto a quella del suo comune di residenza. Eppure lei è stata una allieva politica del mitico Ciriaco De Mita il quale ha fatto grande la sua città, il suo territorio. Peccato non sia riuscito a trasmettere alla sua allieva l’amore per la propria città, per la propria terra.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Teano – Delitto di Suio Terme, perizia psichiatrica per il carabiniere killer

Teano – Gli investigatori cercano ulteriori chiarimenti da Miriam Mignano, unica testimone del delitto di Giovanni …

3 commenti

  1. Come si dice , una volta avuto il posto.. del resto te ne lavi le mani.. e può contare pure su molti teanesi che dormono a occhi aperti e votano perché non capiscono nulla.. salvo avere bisogni essenziali di un primate. Ciò che per i suoi parenti risulta essere un vanto, per gli altri è una condanna…

  2. Sempre a criticare l’operato di chi butta il sangue ogni giorno! Tutto poi per soli 25 000 euro al mese… credete forse che sia facile? Dipendesse soltanto da me la farei Presidente del Consiglio come minimo!!!

  3. Vantarsi di tal e cosi evidente stato di ignoranza cronica non credo sia cosa buona e giusta. I parenti, che dovrebbero conoscerla bene, forse sorridono per non piangere se sono persone serie e se vivono la nostra realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *