Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Marcianise – Minaccia di divulgare foto con la madre: il fatto non sussiste. Assolto 37enne

Marcianise – Assolto perché il fatto non sussiste, questo il verdetto del giudice Eleonora Rossi del tribunale di Napoli Nord nei confronti di D.R., 37enne di Marcianise, accusato di tentata estorsione nei confronti dell’amante della madre. Secondo l’accusa, il 37enne avrebbe scattato alcune fotografie della madre che saliva nell’auto dell’uomo. Così pensò di contattarlo e chiedergli un appuntamento in un bar di Orta di Atella. Nel corso dell’incontro avrebbe chiesto 5mila euro altrimenti quelle fotografie sarebbero state divulgate anche alla moglie. Fatti per cui la Procura aveva invocato la condanna a 3 anni di reclusione. Il difensore del 37enne, l’avvocato Nicola Russo, è riuscito a scardinare l’accusa. Nel corso della sua arringa ha argomentato sulla circostanza, emersa in dibattimento, che il 37enne non sarebbe stato in possesso di quelle fotografie. Inoltre, la stessa presunta vittima avrebbe confessato alla moglie quella relazione extraconiugale già nel 2017 facendo venir meno il danno alla base tentativo estorsivo. Argomentazioni che hanno fatto breccia nel giudice che ha assolto l’imputato con formula piena.

Guarda anche

Recale / Marcianise – Muore giovane insegnante, due comunità in lutto

Recale / Marcianise – “Il dirigente scolastico, il Dsga, il personale docente e Ata dell’Iac …