Ultim'ora

Capua / Pastorano – Traffico di reperti archeologici, Pagano si difende: non sono un “tombarolo”

Capua / Pastorano – Traffico di reperti archeologici, il Sovrintendete Mario Pagano si difende e assicura: “Non sono un venditore di reperti antichi, ero alla mostra di numismatica per semplice curiosità, essendo anche un collezionista, e perchè invitato da più persone”.  Pagano – sovrintendente di Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di CASERTA e Benevento Mario Pagano, 64 anni – ha chiarito al giudice per le indagini preliminari di Santa Maria Capua Vetere il motivo della sua presenza alla fiera di numismatica di Pastorano, tenutasi lo scorso 24 e 25 settembre 2022. Proprio durante quella mostra è stato arrestato in flagranza, insieme ad un venditore 70enne di reperti archeologici che aveva il proprio banchetto alla mostra, per ricettazione di opere d’arte dai carabinieri del Nucleo Tpc (Tutela del Patrimonio Culturale) di Napoli. La Procura di Santa Maria Capua Vetere aveva chiesto gli arresti domiciliari per Pagano, ma il Gip ha disposto per il sovrintendente e l’altro indagato la misura cautelare obbligo di dimora. I carabinieri sono intervenuti mentre Pagano e il venditore stavano analizzando dei reperti, in particolare dei vasi risultati risalenti al IV secolo Avanti Cristo, ipotizzando che fossero oggetto di una compravendita. Pagano ha negato tale circostanza spiegando che i vasi erano in possesso del 70enne, che glieli aveva mostrati per verificarne l’autenticità e che lui aveva risposto che avrebbe dovuto portarli in Sovrintendenza, per poi riporli nuovamente in una busta e riconsegnarli al 70enne. Nella casa del sovrintendente a Torre Annunziata hanno rinvenuto e sequestrato 78 monete in bronzo di vari periodi (alcune ottocentesche, altre di età tardo-imperiale e medioevale), che per la Procura proverrebbero da scavi clandestini, e un libro antico che sarebbe stato rubato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Vairano Patenora – Dramma della disperazione: oggi i funerali di Florinda e a Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.