Ultim'ora

Solitaria, silenziosa e astuta

Una faina ripresa mentre va a caccia nei boschi del Montemaggiore, nel territorio del comune di Pietramelara (in provincia di Caserta). Immagine catturate da Giovanni Izzo appassionato di fotografia  naturalistica.
La specie è protetta dalla Convenzione di Berna, allegato 3, e dalla L. 11/02/1992, n. 157. La Faina provoca limitati danni ai piccoli animali da cortile, mentre in alcune zone sono registrati danni a volte abbastanza consistenti alle coperture di tegole e coppi dei tetti, che vengono smossi per ricercare uccelli, nidiacei e pipistrelli. Per questi motivi la specie è a volte oggetto di interventi di controllo, che restano comunque estremamente contenuti.

 

 

 

Guarda anche

Ailano – Scuola dell’infanzia, i bambini salutano l’anno scolastico con la recita “Una parola magica… “GRAZIE”

Ailano – Questa mattina presso la scuola dell’infanzia di Ailano, i bambini hanno voluto ringraziare …