Ultim'ora

Sparanise – Scandalo Servizi Sociali, la difficile posizione dell’assessore Spinosa e le accuse dell’Antimafia

Sparanise – Mirella Spinosa attuale assessore al comune di Sparanise eletta nell’ultima tornata elettorale con la lista guidata da Salvatore Martiello è stata e sembrerebbe essere attualmente dipendente della cooperativa Nestore al centro della tempesta giudiziaria che ha travolto il sindaco Martiello. Sembrerebbe che la dottoressa Spinosa (non indagata nella vicenda legata allo scandalo degli Ambiti Sociali), coordinatrice del micronido, sia stata assunta da questa cooperativa e in seguito candidata ad elezione amministrativa. Quale sarà la reazione dell’assessore dopo la bufera che sta scuotendo il comune di Sparanise? Cosa penserà di porre in atto il signor Prefetto il quale sembrerebbe stia pensando alla commissione d’accesso al comune di Sparanise?
CAPRIGLIONE Pasquale, D’ANGELO Carlo, IORIO Ilaria, MARTIELLO Salvatore (Sindaco del Comune di Sparanise), attraverso accordi volti ad elaborare l’invio di una comunicazione avente ad oggetto la necessità di utilizzare le intere risorse a disposizione dell’Ente per il soddisfacimento dei servizi – turbavano il procedimento diretto a stabilire il contenuto del bando al fine di condizionare la modalità di scelta del contraente riuscendo per l’effetto di tale condotta ad aggiudicare al Consorzio NESTORE – con Determina del Coordinatore n. 30 del 31.03.2020 – l’affidamento dei servizi di cura all’infanzia Micronido CIG 823621861A per un per un valore complessivo pari ad € 158.550,00, attraverso procedura negoziata basata su trattativa privata in luogo della pubblicazione del bando pubblico”. Questa l’accusa formulata dalla Procura Antimafia sulla questione del micronido di Sparanise

 

 

Guarda anche

Calvi Risorta – Capannone in fiamme, soccorsi sul posto (il video)

Calvi Risorta – I soccorsi sono sul posto e stanno operando per domare il rogo …