Ultim'ora

Piedimonte Matese / Caiazzo – Ambito sociale, Civitillo doma i sindaci riottosi: solo 3 restano coerenti

Piedimonte Matese / Caiazzo – Molti dei sindaci rivoltosi che avevano imbrigliato Emilio Iannotta, scaricato poi da Vittorio Civitillo, sono diventati docili docili al cospetto della fascia tricolore piedimontese. Tutti zitti, tutti d’accordo, hanno votato e approvato – qualche giorno fa – ciò che avevano rimandato nell’assemblea precedente (quella guidata da Emilio Iannotta lo scorso 12 novembre). Solo tre sindaci (o loro delegati) sono rimasti coerenti tanto da votare contro; il “no” deciso è arrivato dai sindaci di Roccaromana, Gioia Sannitica e Caiazzo. Qualche altro primo cittadino, tipo Piana di Monte Verna, pur votando a favore ha stigmatizzato fortemente la gestione dell’Ambito Sociale. Tutti gli altri, invece, sono apparsi come feroci leoni ipnotizzati dai colpi di frusta del domatore Civitillo che è uscito trionfante dall’Assemblea. Eppure il sindaco di Caiazzo (o suo delegato) aveva sollevato importanti questioni che sono rimaste senza risposta. Ecco il documento:

Guarda anche

Pietramelara – Colto da malore durante la messa, ambulanza sul posto

Pietramelara – I fatti sono avvenuto nella chiesa dell’Annunziata, durante la messa delle 10e30. La …