Ultim'ora

Napoli / Caserta – Coronavirus, De Luca: 20 studenti positivi, 99% figli di nox vax. Provo disprezzo per chi non ha rispetto per i propri figli

Napoli / Caserta – Sono 406 in Campania, nelle ultime 24 ore, i casi positivi al Covid su 23.637 test esaminati. Risale, dunque, il tasso di contagio che ieri era allo 0,69% ed oggi è pari all’1,71%.   Una persona è deceduta. Negli ospedali aumentano a 21 i posti letto occupati (+4) in terapia intensiva e a 183 quelli in degenza (+3). “Oggi ho ricevuto un messaggio che mi ha fatto arrabbiare. Mi dicevano che in una scuola di Qualiano ci sono 20 studenti e 7 docenti positivi. Abbiamo fatto il contact tracing e per il 99% sono figli di genitori non vaccinati”. Lo ha detto il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso del suo intervento a Industria Felix a Napoli.  “Non ho parole – ha aggiunto De Luca – per esprimere il mio disprezzo per chi non ha rispetto per i propri figli. Confondere il diritti alla libertà con il diritto di contagiare colleghi e familiari e mettere a rischio la ripresa economica del Paese mi indigna”. De Luca ha poi anche ricordato che la Campania “è per vaccinare tutti – ha detto – e per non dare il tampone gratuito a nessuno”.
Sono 56 i nuovi casi di coronavirus certificati in 24 ore in Terra di Lavoro. Il tasso di positività, riferito ai 1.287 tamponi processati, è pari al 4,35%, in aumento rispetto al precedente aggiornamento (2,72%). Sono, invece, 38 le persone che sono riuscite a sconfiggere il virus e che sono state dichiarate clinicamente guarite. Quelle che ancora sono costrette all’isolamento domiciliare o al ricovero in ospedale, infine, sono 919 (ben 18 in più rispetto al dato precedente). I nuovi positivi si sono verificati ad Alife, Arienzo, Aversa (5), Baia e Latina, Camigliano (2), Capua, Casal di Principe, Casaluce, Casapulla, Caserta, Castel Volturno, Cellole, Cervino (3), Cesa, Dragoni, Gricignano di Aversa (2), Marzano Appio, Mondragone (8), Parete (4), Piedimonte Matese, Pietramelara, Pignataro Maggiore, San Marco Evangelista, San Nicola la Strada, Sant’Arpino, Sessa Aurunca, Succivo, Teano, Teverola (3), Villa Literno (4).

 

Guarda anche

Piedimonte Matese – Schianto sulla provinciale, feriti e disagi al traffico

Piedimonte Matese – Ennesimo incidente stradale lungo la provinciale che collega l’Alto Casertano con il …