Ultim'ora

Piana di Monte Verna – Albino Palmieri è il nuovo Presidente dell’Associazione Culturale Progresso

Piana di Monte Verna (di Fortuna Rizzo) – Nel corso della riunione del 29.11.2020, svoltasi in modalità a distanza, è stato eletto il nuovo Presidente dell’Associazione Progresso. I soci hanno deciso all’unanimità che a guidare l’Associazione nel prossimo triennio sarà l’Avvocato Albino Palmieri, il quale andrà a sostituire lo storico Presidente Giovanni Santabarbara. Quest’ultimo ha ricoperto la massima carica sociale per quindici anni (fin dall’atto di fondazione) ed ora, grazie ad una modifica statutaria, rimarrà ai vertici dell’Associazione in qualità di Presidente onorario. Albino Palmieri, 31 anni, laureato cum laude otto anni fa presso la facoltà di Giurisprudenza di Napoli, è abilitato all’esercizio della professione forense ed è cultore della materia in diritto processuale civile presso l’Università Federico II di Napoli. Il neo Presidente è inoltre autore di alcune pubblicazioni su riviste giuridiche specializzate. Riconfermato il sig. Francesco Donnarumma alla vicepresidenza, mentre entra a far parte del Consiglio Direttivo il dott. Guido Perretta, che da qualche tempo si è avvicinato all’Associazione contribuendo in modo significativo alla riuscita di recenti iniziative. Con le nomine di ieri, si è dato inizio ad un importante processo di rinnovamento di quella che può essere considerata tra le realtà associative culturali più consolidate di Piana di Monte Verna. Fondata quindici anni fa, l’Associazione Progresso si è distinta nel tempo per numerose proposte culturali e sociali messe in campo.

“ Sono onorato di assumere la carica di Presidente” – queste le prime dichiarazioni di Palmieri – “che cercherò di onorare nel migliore dei modi. La fiducia e la stima che nutro nei confronti di chi mi ha preceduto, nonché verso i componenti del Direttivo e dei soci fondatori, rappresentano il motivo principale che mi spinge ad accettare tale ruolo, nonostante i miei impegni di ricerca e di studio. Con il supporto di tutti e nella massima condivisione di idee e proposte, porterò a compimento in tempi brevi l’ auspicata fase di rinnovamento anche attraverso il coinvolgimento di altri amici ed amiche che, sono certo, vorranno collaborare alla realizzazione di nuovi progetti”.

Albino Palmieri

 

Guarda anche

Piana di Monte Verna – Beni confiscati: 1.05.30 ettari di terreno e un fabbricato per la comunità pianese

Piana di Monte Verna – Oggi è un bel giorno, lo Stato Vince a Piana …