Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – “Programma Regionale Sperimentale per persone affette da SLA e da altre malattie del motoneurone

PIETRAMELARA – I Comuni di Piedimonte Matese, capofila, Ailano, Alife, Alvignano, Baia Latina, Caiazzo, Capriati a Volturno, Castel Campagnano, Castel di Sasso, Castello Matese, Ciorlano, Dragoni, Fontegreca, Formicola, Gallo Matese, Gioia Sannitica, Letino, Liberi, Piana di Monte Verna, Pietramelara, Pontelatone, Prata Sannita, Pratella, Raviscanina, Riardo, Roccaromana, Ruviano, S. Angelo d’Alife, San Gregorio Matese, San Potito Sannitico e Valle Agricola

RENDONO NOTO

che è in corso di attuazione  un programma sperimentale per l’erogazione di assegni di cura alle persone affette da SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) o da altre patologie assimilabili del motoneurone (Sclerosi Laterale Primaria (SLP), Atrofie Muscolari Spinali (SMA), Paraparesi spastica Familiare (Mal di Strumpel – Lorraine)).

Gli assegni di cura, sostitutivi di ogni altra prestazione a carattere socio-assistenziale offerta dai Comuni, sono distinti in 3 fasce commisurate al livello di bisogno assistenziale:

  1. bassa intensità assistenziale    € 400,00 mensili
  2. media intensità assistenziale   € 800,00 mensili
  3. alta intensità assistenziale      € 1.500,00 mensili

I cittadini interessati possono presentare la domanda presso i servizi sociali del Comune di residenza o direttamente presso il Comune capofila di Piedimonte Matese, utilizzando una specifica modulistica disponibile direttamente presso i suddetti servizi. Per i cittadini in possesso dei requisiti, sarà redatto uno specifico progetto dall’Unità di Valutazione Integrata (UVI), che provvederà tra l’altro alla definizione della fascia dell’assegno di cura.  Il Settore Assistenza Sociale Regione Campania, sulla base dei progetti di Ambito pervenuti, disporrà con Decreti Dirigenziali l’assegnazione e liquidazione delle risorse per ciascun Ambito che ne abbia fatto richiesta, a ciclo continuo, fino ad esaurimento delle stesse.  Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio di piano presso il comune di Piedimonte Matese.

Guarda anche

Castello Matese – Donna in arresto cardiaco durante la processione del santo patrono

Castello Matese – Tutto è avvenuto durante la processione del Santo Patrono del piccolo comune …