Ultim'ora

PASTORANO – Fiera agricola, il pacco alla camorra

PASTORANO – Contribuire allo sviluppo di una economia sociale come antidoto a quella criminale”: è questo il principale obiettivo della “Nuova Cooperazione Organizzata”, il consorzio che raggruppa quattro cooperative sociali che hanno in gestione beni comuni e confiscati alla camorra. Quest’anno “Nco” sarà presente con un proprio stand alla nona edizione di Fiera Agricola, che si terrà a Pastorano (Ce) dal 24 al 28 Aprile 2013. Un appuntamento fondamentale per gli operatori del settore: i cinque giorni di fiera, infatti, daranno vita a una vetrina per tutte le aziende produttrici nazionali e al tempo stesso riserveranno grande rilievo alle eccellenze locali, quali prodotti eno-gastronomici e allevamento bufalino. «L’iniziativa che presenteremo in Fiera, “Facciamo un pacco alla camorra”, è realizzata da una rete di sedici imprese che hanno denunciato il racket e che si sono unite per promuovere una innovativa filiera produttiva – spiega Giuliano Ciano, presidente della Nuova Cooperazione Organizzata.

Guarda anche

Schianto mortale in autostrada: coinvolto giovane autista di Liberi

LIBERI / CAIANELLO – Considerata la violenza dell’urto fra i 4 mezzi pesanti e constatati …