Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Roccamonfina / Teano –  Paga un fornitore con assegno e poi denuncia lo smarrimento del titolo, donna sotto processo

Roccamonfina / Teano – Paga un fornitore con un assegno di conto corrente e poi denuncia di aver smarrito lo stesso titolo che invece aveva regolarmente consegnato ad un uomo quale giusto pagamento. Per questa ragione è finita sotto processo Assunta Palumbo di Teano (difesa dall’avvocato Ernesto De Angelis) che nel giugno del 2015 si recò presso la stazione dei carabinieri di Teano e presentò denuncia di smarrimento di un assegno di euro 6mila. In realtà, secondo l’accusa formulata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, quell’assegno era stato dato in pagamento a Giancarlo Fusco di Roccamonfina (difeso dall’avvocato Gabriele Gallo). Il processo nato dalla vicenda ha già visto la testimonianza delle parti civili. Si tornerà in aula il prossimo anno

Guarda anche

TEANO – Politano (attaccante del Napoli) a cena in un ristorante del centro storico

TEANO – L’attaccante del Napoli, campione d’Italia, Matteo Politano, i n un noto locale del …