Ultim'ora
foto di repertorio

Giugliano / Aversa / Sessa Aurunca – Mazzette per superare i concorsi nelle forze dell’ordine, otto condannati

Giugliano / Aversa / Sessa Aurunca – Il processo di primo grado per mazzette versate per superare i concorsi si conclude con otto condanne. Sono state inflitte dal tribunale di Napoli Nord nel processo per le mazzette pagate per superare i concorsi nelle forze dell’ordine. I giudici del tribunale normanno hanno condannato Antonio Cassese, 48enne di Villaricca, a 1 anno e mezzo di reclusione (con pena sospesa); Enrico Cassese, 51 anni di Giugliano, a 3 anni e mezzo; 5 anni per Carmine Imparato, 50 anni di Sessa Aurunca; 2 anni con pena sospesa per Marianna Ciccarelli, 49 anni di Giugliano; 2 anni con pena sospesa per Salvatore Pagliuca, 52 anni di Aversa; 2 anni con pena sospesa per Giuseppe Garofano, 56 anni di Aversa; un anno e mezzo con pena sospesa per Caterina Grimaldi, 56 anni di Giugliano; 8 mesi per Michele Mastrogiacomo, 58 anni di Giugliano. Le accuse per cui erano finiti sotto processo erano di truffa e millantato credito.

Guarda anche

CELLOLE – Allarme sicurezza: imprenditore minacciato dai ladri

Cellole – L’episodio è avvenuto ieri sera nel centro della cittadina ubicata sul litorale Domizio, …