Ultim'ora

ROCCHETTA E CROCE / TEANO – L’ARCHITETTO CESARE IMBRIGLIO, 51 ANNI, E’ SCOMPARSO DA 12 GIORNI

ROCCHETTA E CROCE / TEANO –
Cesare Imbriglio, è un architetto cinquantenne, single, residente a Valdassano, ha  una cugina sposata e residente a Teano.  Nei primi giorni di gennaio fu vittima di un incidente stradale nei pressi di Frosinone, l’incidente gli provocò uno stato confusionale che ne suggerì il ricovero in osservazione  presso il Centro di Igiene Mentale di Capua. Il 12 gennaio scorso, senza avvertire la struttura sanitaria, abbandonò  il centro e fece scomparire le sue tracce. Dopo un paio di giorni, la cugina di Teano, insospettita del silenzio del parente, telefonò presso il Centro e scoprì che il cugino non ne aveva fatto più ritorno dalla mattina del 12. Responsabilmente e doverosamente fu segnalata la  circostanza ai Carabinieri di Capua i quali, su impulso del comandante della Compagnia Capitano Giovanni  De Risi, avviarono tempestivamente le indagini di rito  che produssero ii primi risultati quando si scoprì che l’architetto aveva prelevato, lo stesso giorno della scomparsa, dei contanti dal Bancomat di Capua e nei giorni successivi da uno sportello sulla  Flaminia di Roma. Sembrava, dopo queste prime  verifiche, potersi attribuire ad un superficiale allontanamento senza fornire informazioni ad alcuno, ed invece il prolungarsi della sua assenza, e sono ormai dodici giorni, alimenta preoccupazioni  ed ansia soprattutto tra i parenti  di Teano che più degli altri stanno seguendo la vicenda. I carabinieri di Capua hanno diffuso le foto segnaletiche presso tutte le caserme del territorio nazionale, soprattutto nelle zone che l’architetto potrebbe avere interesse a raggiungere. Qualche segnalazione di alcuni giorni fa lo davano presente su di un terreno di proprietà paterna nei pressi di Valdassano,  ma poi la notizia non ha trovato conferma nei fatti. L’architetto Imbriglio ha parenti a Roma, due cugine, ed un cugino a Parma, il frate Dario Montanaro , ma nessuno di loro è stato contattato. Le indagini dei carabinieri proseguono  ma, intanto, chi fosse in grado di fornire qualche informazione utile al suo ritrovamento, è pregato di mettersi in contatto con la più vicina stazione dei Carabinieri oppure, volendo,  può contattare la nostra redazione attraverso un messaggio o contatto telefonico. (il mnessaggioteano)

Guarda anche

Caserta – Continua a perseguitarla anche dopo la denuncia, arrestato

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 32enne di Caserta, per …