Ultim'ora

TEANO – La Cantata dei mesi, non semplici carri allegorici: in scena le radici autentiche di un popolo (il video con le interviste)

TEANO  (di Giovanna Lepore) –  Anziani giovani e bambini tutti insieme per preparare la “Cantata dei mesi”. Una manifestazione che – come afferma Gianfranco Vicario, uno degli organizzatori –  “rappresenta la preistoria del territorio  e mostra l’autenticità di una comunità da sempre caratterizzata dall’agricoltura”. Ogni mese dell’anno sarà rappresentato con un costume locale, rigidamente realizzato in loco. (guarda il video con le interviste).
La cantata dei mesi, precisa Anna Marrese, è  una manifestazione che resta immutata da secoli, nelle parole e nella gestualità.”
A Fontanelle di Teano, il 24 Febbraio 2019 ci sarà la “CANTATA DEI MESI”, una rappresentazione allegorica che vuole rendere omaggio a ciò che Madre Natura ci offre con l’alternarsi delle stagioni. Il corteo partirà alle 14:30 attraversando il borgo.  I Mesi, con i loro costumi caratteristici e tradizionali, si fermeranno in alcuni punti stabiliti e canteranno strofe legate ai lavori agricoli, alla povertà, alla natura, in un clima di assoluta allegria ed  ironia.   Non vi aspettate i soliti carri ma qualcosa di più. E’ una manifestazione di origine antichissima, un condensato di saggezza popolare, un tuffo nel passato e nelle tradizioni agricole millenarie che andrebbero custodite e valorizzate sempre.

Guarda il video con le interviste

Guarda anche

MONDRAGONE – Municipio, la storia di Christian: costretto a denunciare la burocrazia ostile e il disservizio

MONDRAGONE – Oggi Christian Acciardi è stato costretto a recarsi presso la stazione dei carabinieri …