Ultim'ora

Vairano Patenora – Nuova variante nella frazione Scalo. Supino esulta: presto partiranno i lavoro

Vairano Patenora – La notizia ufficiale che arriva dalla regione Campania rappresenta un importante paletto all’interno della complessa e annosa vicenda relativa al traffico nella frazione Scalo. Finalmente la variante sarà realizzata. E’ solo una questione di pochi  mesi e poi lavori partiranno. E non ci sono dubbi: l’amministrazione Cantelmo è riuscita dove tutte le altre  hanno sempre fallito.
È notizia oramai confermata dal sito regionale sezione bandi e gare la pubblicazione del Bando di gara per i lavori di realizzazione della nuova Variante di Vairano Scalo.  L’amministrazione comunale del sindaco Bartolomeo Cantelmo non nasconde la sua grandissima  soddisfazione per l’imminente realizzazione dell’opera. Uno tra i più grandi risultati che lui e la sua maggioranza si era prefisso sin dall’inizio del suo mandato. “È un giorno memorabile per la comunità vairanese – sottolinea il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Stanislao Supino – perché dopo ben 5 anni di lavoro incessante si concretizza un sogno. La tanto attesa e discussa variante al traffico pesante diventa ora a portata di mano e questo se permettete è merito di questa amministrazione.  Ora attesi i tempi tecnici di procedura si dovrà dare avvio ai lavori. Per decenni si è solo parlato di questa problematica e della sua risoluzione ma mai si era data concretezza ali fatti, ci siamo riusciti e ne siamo assolutamente orgogliosi”.

Guarda anche

SCHIANTO NELLA NOTTE: MUORE RAGAZZA, FERITE DUE SUE AMICHE

CASAL DI PRINCIPE – Il tragico sinistro è avvenuto la notte appena trascorsa, poco dopo …

un commento

  1. La gallina ha fatto l’uovo?! Beh innanzitutto se è rientrata tra le opere finanziate dal M. I. T. è grazie alla notevole spinta del comitato no tir, tanto da riuscire a compulsare/sollecitare tutti gli organi istituzionali interessati al riguardo. Per di più l’idea, il progetto e quindi l’opera non è farina del loro sacco: non hanno il coraggio di dirlo, non possono dirlo, anche perché l’umiltà non è una loro qualità! Fortunatamente la gara sarà espletata dalla Regione Campania, presso gli Uffici della Regione Campania, e precisamente in data 19.02.2019 saranno aperte le offerte. La procedura potrebbe durare, se non ci saranno intoppi burocratici e/o di carattere giudiziario, circa 4/6 mesi. A ciò bisogna aggiungere gli espropri e i lavori che, da cronoprogramma, risultano essere 520 giorni naturali e consecutivi. Quindi se tutto va bene l’ultimazione dell’opera potrebbe verificarsi non prima dell’estate 2021. Ad ogni buon fine ben venga tutto per il bene del nostro paese, per migliorare la vita di questo bistrattato paese, tralasciando le cose futili, le cose inutili, tutto ciò che non aiuta a rendere migliore la dignità del popolo vairanese. E sempre se ne siete capaci, sempre se ne avete la volontà ricordatevi che le strade del paese sono piene di buche e sporche, i punti luce sono sempre spenti, marciapiedi impercorribili, il decoro dei tre centri urbani letteralmente calpestato, una piazza a Marzanello abbandonata, una palestra a Vairano Scalo chiusa perché inagibile, una scuola a Sant’Agostino non ancora ultimata, il “treno del castello” non andato a buoni fini fortunatamente… Amministrare è anche questo…sempre se ne siete capaci!!