Ultim'ora
foto di repertorio

MIGNANO MONTELUNGO – Uomo in preda alla disperazione tenta il suicidio, salvato da una donna

MIGNANO MONTELUNGO (di Antonio Migliozzi) – Stamattina intorno alle ore 9,30 un 43enne – M. A. – in preda alla disperazione stava tentando di suicidarsi  buttandosi dal ponte Ferdinando nei pressi delle poste. Una donna del luogo ha notato quanto stava avvenendo e senza perdere neanche un secondo di tempo ha allertato i carabinieri e avvicinandosi all’uomo lo ha trattenuto cercando di scambiare qualche qualche chiacchiera. Un tentativo rivelatosi di estrema importanza visto che in questo modo è riuscita nel suo intento di prendere tempo stappandolo ad una morte certa. Nel frattempo, i carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Nello Cirillo, giungevano sul posto. I militari, agendo con cautela, ma con estrema efficacia, riuscivano a bloccarlo. Qualche istante dopo, avvertivano il sindaco Antonio Verdone, il quale interessava i servizi sociali cui il 43enne veniva consegnato. L’uomo attualmente è ricoverato presso l’ospedale di Sessa Aurunca per tutti gli accertamenti e le cure del caso. Probabilmente un momento di disperazione alla base dell’insano gesto.

Guarda anche

 Caserta – Capi d’abbigliamento contraffatti, donati alla Croce Rossa Italiana

Caserta – In data odierna il Comando Provinciale della Guardia di Finanza Caserta, previa autorizzazione …