Ultim'ora
sdr

VAIRANO PATENORA – Strage di via Roma, il giorno dell’addio a Mario. Don Luigi: “Il Signore saprà ricompensarlo”

VAIRANO PATENORA (di Nicolina Moretta) – Giovedì 29 novembre 2018, i cittadini di Vairano Scalo e persone provenienti dai paesi limitrofi hanno salutato per l’ultima volta Mario Laurenza, nella chiesa dei SS. Cosma e Damiano, ed  è nel silenzio della mestizia dei tanti fedeli presenti che il parroco, don Luigi De Rosa, ha pronunciato l’omelia:”Accompagniamo il nostro fratello Mario e con lui vogliamo ricordare le sue adorate figlie: Rosanna e Antonella. Siamo qui alla presenza del Signore, davanti a lui possiamo provare ristoro, perché innanzi tutto abbiamo un cuore dolorante. Gesù è con noi in virtù della grazia del battesimo che abbiamo ricevuto, Gesù è in mezzo a noi. Accompagniamo Mario con la preghiera. Questa Celebrazione è una Celebrazione di dolore che si acuisce, come se andassimo a mettere il dito nella piaga ad una settimana dal funerale di Antonella e Rossana. Anche per nostro fratello Mario la morte non ha più potere, egli è stato introdotto nella vita eterna. “ Si rivolge ai familiari:” A noi rimane l’amarezza e il dolore che solo il Signore può alleviare dando la forza attraverso la preghiera di Antonella e di Rosanna che vivono nel Signore.” E fa riferimento al Vangelo:”La risurrezione di Lazzaro è una profezia per l’umanità, della vita che il Signore prepara a vivere.” E conclude:”Mario si presenta al Signore con un bagaglio di umanità, di bontà, l’amore per la famiglia. Certamente il  Signore saprà ricompensarlo per la sua vita buona e ricca di bontà. Pensiamolo in un abbraccio di amore con le figlie Antonella e Rossana. Amen.”

sdr
dav
sdr
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

CANCELLO ED ARNONE – ROTTURA DELL’ARGINE NELLA COMPAGINE DEL SINDACO AMBROSCA, DI PUORTO SI DIMETTE

Cancello ed ARNONE – Ambrosca inizia perdere pezzi. L’Assessore Annamaria Di Puorto consegna direttamente nelle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *