Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Sagra della castagna, Cisom presente in piazza Amore

ROCCAMONFINA (di Laura Sarni) – La Sezione Nazionale di Interesse Nazionale Matese-Alexis e il Raggruppamento Molise del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (CISOM) sono sempre più presenti sul territorio dell’alto casertano, del Matese e del Molise con servizi: sanitari e di rappresentanza.  Nell’arco di tutti i weekend del mese di ottobre il personale sanitario e i volontari della Sezione Matese-Alexis sono impegnati nella città di Roccamonfina (CE) alla “Sagra della castagna e dei funghi porcini”, nella centralissima piazza Nicola Amore, per l’assistenza sanitaria rivolta a tutti i visitatori. Numerosi gli interventi su ustioni e scottature per la presenza dei famosi “Vrolari”: strumenti tradizionali per cuocere le caldarroste chiamate in dialetto locale “vrole”. Diverse situazioni più gravi hanno richiesto l’intervento del 118 per l’ospedalizzazione di alcuni pazienti cardiopatici, mentre la maggior parte dei casi sono stati risolvibili in loco, grazie al supporto dell’Ambulatorio Mobile, attrezzato per tutte le esigenze di primo soccorso. Il servizio, come già avvenuto lo scorso anno, continuerà fino alla fine del calendario programmato della sagra, previsto per il 28 ottobre prossimo. Grande soddisfazione per i volontari la visita del Governatore della Campania Vincenzo De Luca, il quale ha visitato il presidio sanitario CISOM soffermandosi, con vivo interesse, sull’ambulatorio mobile e, una volta appreso la quantità e la qualità degli interventi effettuati dai volontari, ha espresso parole di sincero apprezzamento per l’operato del Corpo. Anche il sindaco – Carlo Montefusco – ha tenuto a sottolineare la sinergia che si è instaurata tra il Comune di Roccamonfina ed il Corpo, auspicando ulteriori e sempre maggiori collaborazioni a tutela delle fasce più deboli della popolazione.

Guarda anche

Vairano Patenora – Ladri in azione in pieno centro: derubata assistente noto medico

Vairano Patenora – I “soliti ignoti” sono entrati in azione oggi, 01 marzo 2024, intorno …