Ultim'ora
foto di repertorio

CASERTA – Anziana muore in casa, la famiglia denuncia il 118 per il ritardo nei soccorsi

CASERTA – Anziana muore in casa, arriva la denuncia al 118. Dopo 16 chiamate l’ambulanza non sarebbe arrivata in tempo e la donna è morta. E’ stata così aperta un’inchiesta da parte della Procura di Santa Maria Capua Vetere per presunta omissione di soccorso e presunta interruzione di servizio a carico di operatori del 118. I fatti risalgono a qualche settimana fa. Assunta Scatozza, 82 anni di Caserta, è deceduta presso la propria abitazione a seguito di un malore.

Guarda anche

TEANO – Potenziamento dei servizi sanitari, l’amministrazione comunale non ha tempo

TEANO – Si è svolta nei giorni scorsi la conferenza dei sindaci di tutti i …