Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Risultati politici: Magliocca unico leader locale

Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – I risultati delle politiche a Pignataro rivelano che l’unico leader locale, che ancora riesce ad esercitare una forte leadership, ed è capace di  mantenere unito il  gruppo politico e sociale che lo sostiene, è il sindaco  Magliocca. Gli  altri leader locali hanno visto i loro gruppi di riferimento polverizzarsi, con tanti esponenti che hanno cercato  di riorganizzarsi, in ordine sparso, nel contenitore del MoVimento 5 Stelle. La sinistra, in tutte le sue molteplici  espressioni, non ha superato i 400 voti, ed è assolutamente marginale nel panorama politico pignatarese. La  forte affermazione del MoVimento 5 Stelle a Pignataro non è ascrivibile a  nessuna personalità politica locale, atteso che il movimento di Di Maio, ad un mese dalle politiche,   poteva contare solo sulla presenza nei  social di qualche suo sostenitore storico. Nei giorni immediatamente  prossimi alle elezioni e nei successivi, diversi esponenti politici locali,   di lungo corso  con cultura politica democristiana e socialista, e profonde radici familiari nella politica pignatarese,  hanno manifestato la loro simpatia per il MoVimento 5 Stelle. La cosa è assolutamente  legittima e, per certi aspetti, prevedibile. “Movimento vincente mi ci ficco”. In  passato era già successo con Forza Italia e con il Pdl.  L’unico  elemento  che lascia qualche perplessità è quello che un movimento nato per rottamare la casta, attrae consenso e simpatie  da parte di chi  ha una cultura politica che affonda le radici in quei partiti  che  in maniera paradigmatica hanno rappresentato la  casta. Questo è l’ennesimo ossimoro della politica locale e nazionale. E non sarà certamente l’ultimo.

Guarda anche

Teano / Caianello – Incidente in autostrada: tre feriti. Grave un camionista (guarda il video)

Teano / Caianello – Lo scontro è avvenuto ieri pomeriggio al chilometro 703 in direzione …