Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Piedimonte Matese – Randagi, cittadina aggredita: denuncia tutto ai vigili. Ma nessuno interviene

Piedimonte Matese – Il problema dei cani randagi torna attuale a Piedimonte Matese. L’ultimo episodio è accaduto in via Casino del Duca, nei pressi di una struttura sportiva. Qui, secondo la denuncia affidata ai social, ci sarebbero diversi cani di grossa taglia. Una presenza che sarebbe stata costante dallo scorso 17 novembre 2017. Diverse volte la donna – che passa spesso in quella zona anche con il suo cane – avrebbe denunciato la cosa ai vigili urbani. Più volte, scrive la cittadina Piedimontese, sarebbe stata aggredita dai randagi. I cani ci sono, i vigili urbani no. Loro, si legge ancora nella pubblica denuncia fatta dalla donna, non si sono fatti ancora vedere (nonostante sono passati due mesi e più). Ieri la donna ha subito l’ultima aggressione, ha chiamato al comando vigili di Piedimonte Matese, i quali hanno risposto sempre al solito modo: esponga denuncia. “Penso che dopo la quarta denuncia qualcuno dovrà pur prendere provvedimenti. Faccio la quarta denuncia e stamattina mentre portavo il mio cagnolino giù di nuovo sette cani che hanno provato ad aggredirmi”. La speranza è che vengano messi in campo i necessari interventi prima che qualche cittadino paghi per l’inefficienza.

Guarda anche

Alife / Piedimonte Matese – Comitato Provinciale UNPLI: Caterina Renzo eletta consigliere, Fernando Catarcio nell’organo di controllo dei probiviri

Alife / Piedimonte Matese –  In occasione dell’assemblea elettiva del comitato provinciale UNPLI Caserta, tenutasi …