Ultim'ora

CARINARO/CERVINO/CASTEL VOLTURNO/CESA/PORTICO DI CASERTA/SESSA AURUNCA – Intensa attività dei carabinieri per la sicurezza del territorio. Varie operazioni condotte con successo in alcune zone della provincia

CARINARO. I carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, durante la scorsa notte, in Carinaro (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, atto a prevenire furti e rapine, hanno sottoposto a controllo un cittadino di nazionalità albanese, classe 76, senza fissa dimora. L’uomo sorpreso nei pressi dell’area di servizio ubicata lungo la S.S. 7 bis di supporto asse mediano, a bordo di un ciclomotore “piaggio si”, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un’arma del tipo “uso scenico” priva del previsto tappo rosso. Inoltre, al termine degli accertamenti circa il ciclomotore sul quale è stato fermato lo straniero, si è appurato che il mezzo era oggetto di furto, denunciato presso la stazione Carabinieri di Cagliari. Inequivocabili gli indizi di colpevolezza che hanno portato all’arresto dell’uomo per il reato di ricettazione che è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione Autorità Giudiziaria. Le indagini da parte dei Carabinieri adesso sono rivolte ad individuare eventuali obiettivi già presi di mira dall’uomo.

Cervino

I Carabinieri della Stazione di Santa Maria a Vico hanno tratto in arresto Savinelli Antonio, 25enne pregiudicato di Cervino (CE) in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.  Il 27 ottobre u.s. aveva ricevuto un involucro contenente sostanza stupefacente e, alla vista dei militari della stazione carabinieri, era riuscito a guadagnare la fuga e a disfarsi del “pacchetto”. Gli immediati accertamenti da parte dei Carabinieri hanno permesso di recuperare l’involucro, poi risultato essere composto da 9 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 7 grammi, e di accertare l’identità del ragazzo che è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio. Ora il Savinelli si trova presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Castel Volturno

Nel corso della nottata i carabinieri del nucleo investigativo di Caserta hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Pisa Oscar, 27enne pluripregiudicato da Castel Volturno, ritenuto responsabile del reato di ricettazione. Evidente l’ampio giro illecito da parte del ragazzo, presso la cui abitazione sono stati rinvenuti diversi veicoli denunciati recentemente nel napoletano. Si tratta sia di autovetture che di motocicli probabilmente oggetto della cosiddetta attività dei “cavalli di ritorno”. Serrate le indagine da parte dei carabinieri per verificare la sussistenza di un giro più ampio legato al Pisa, soggetto già noto agli inquirenti per reati contro il patrimonio.

Il fermato è  stato associato presso la casa circondariale Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Cesa

I Carabinieri della Stazione di Cesa (CE) hanno arrestato, in flagranza di reato, un pregiudicato del luogo, tale Emmausso Tullio, cl. 1961,  responsabile di evasione.

I militari dell’arma, durante l’espletamento di un controllo del territorio, hanno sorpreso l’Emmausso nel quel centro, al di fuori dell’abitazione dove era sottoposto alla misura cautelare senza giustificato motivo. L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna, cosi come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Portico di Caserta

Il custode di una ditta della zona industriale di Portico di Caserta ha denunciato il furto da alcuni autocarri parcheggiati all’interno della ditta presso la quale effettua il servizio di guardiania di 3000 litri di gasolio. I Carabinieri a seguito di sopralluogo hanno rinvenuto sul posto e sottoposto a sequestro 6 taniche di plastica contenenti gasolio e 30 metri di tubo in gomma odierna. I militari dell’Arma indagano al fine di individuare i responsabili.

Sessa Aurunca

In Sessa Aurunca (CC), i carabinieri della Stazione di Baia Domizia (CE) nel corso di un servizio di controllo del territorio operato sulla SS domiziana km. 12+00,  hanno fermato e deferito in stato di libertà per il reato di ricettazione un autotrasportatore del luogo. Nella circostanza, il predetto è stato controllato sulla citata statale alla guida del proprio autocarro fiat/35 mentre trasportava all’interno del cassone una  fiat tipo  risultata oggetto di furto come da denuncia sporta in giornata. L’Autocarro e l’autovettura sono stati sottoposti a sequestro.

 

 

 

Guarda anche

Caserta / Viterbo – Trasporto, reperimento e trattamento illecito di metalli anche preziosi, 2 arrestati e 27 indagati

Caserta / Viterbo – E’ stata scardinata un’organizzazione dedita al reperimento, trasporto e trattamento illecito …