Ultim'ora

Vairano Patenora – Petizione “No Tir”, il prefetto convoca Martone e Menicacci

Vairano Patenora – I promotori della raccolta firme per bloccare il passaggio dei mezzi pesanti all’intero della frazione Scalo, sono stati ricevuti, oggi, dal Prefetto.  Gianpiero Martone e Maurizio Menicacci hanno parlato con il capo della prefettura, De Felice, al quale hanno esposto le problematiche relative al costante passaggio di mezzi pesanti lungo via Napoli e via Abruzzi. Al di là dell’attenzione messa in campo dal Prefetto di Caserta, la situazione può essere rivolta solo dal sindaco Bartolomeo Cantelmo che non sembra aver alcuna voglia di risolvere i gravi disagi per l’intera frazione diventata ormai invivibile. Martone sulla vicenda è stato chiarissimo: siamo stati ricevuti dal Prefetto che ha ritenuto giusto sentire le nostre ragioni dopo ave ricevute le migliaia di firme raccolte. Non siamo stati ancora convocati dal sindaco di Vairano Patenora. Segno evidente che Cantelmo non vuole risolvere questo problema che pesa su miglia di residenti. Siamo pronti ad ogni azione civile per porre fine a questa situazione”.

Guarda anche

VAIRANO PATENORA – Cava Pizzomonte, Italia Nostra lancia l’allarme: valutare vincolo archeologico e paesaggistico

VAIRANO PATENORA – “Dal Web attraverso i link https://www.paesenews.it/?p=258950      https://www.paesenews.it/?p=29822  si è appreso che di …

un commento

  1. Gianni e Pinotto … che ridicoli