Ultim'ora

CASERTA – QUESTIONE VACCINI OBBLIGATORI, SI ATTENDE LA PRONUNCIA DELLA CORTE COSTITUZIONALE

CASERTA (Nino Notargiovanni)  – Qualche giorno fa avevamo trattato la questione relativa alle vaccinazioni obbligatorie nelle scuole e la polemica dei genitori “ostili” a tale riforma. Non poche le famiglie sul piede di guerra contro la legge “Lorenzini”. La regione Veneto, come avevamo riferito, ha impugnato il decreto sull’obbligatorietà dei vaccini ricorrendo alla Corte Costituzionale. E la corte ha fissato un’udienza urgente,  il 21 novembre, per verificarne la costituzionalità e l’eventuale sospensiva del decreto. “Sono state così accolte le richiesta della società civile che riteneva incostituzionale tale riforma” – ha dichiarato un rappresentante dei genitori. Potrebbe così saltare un decreto che ha tenuto banco il Governo nei mesi (caldi) estivi. Mentre nel resto d’Europa la maggior parte dei vaccini sono facoltativi (pochi quelli obbligatori) in Italia si era pensato bene  di renderli quasi tutti obbligatori. Adesso si attenderà la sentenza della Corte Costituzionale che potrebbe capovolgere tutto e segnare una sconfitta per l’attuale ministro della salute.

Guarda anche

Ragazzo disabile rapinato e  picchiato dal branco. Anche alcuni minorenni

PARETE –  E’ stato pestato e derubato da una baby gang e la sua famiglia …