Ultim'ora

Calvi Risorta – Postazione 118, Lombardi si oppone allo “scippo” di Martiello

Calvi Risorta – L’amministrazione comunale porta a conoscenza l’intera popolazione della nota indirizzata alla direzione generale dell’Asl con cui il comune di Calvi Risorta intende mantenere a Calvi la postazione del 118. “Egregio signor direttore, come da colloquio avuto in occasione del recente incontro tenuto presso la direzione generale di questa ASL circa la situazione della postazione 118 attualmente presente nei locali di proprietà del Comune di Calvi Risorta, si ribadisce la disponibilità di questa Amministrazione ad effettuare, in tempi brevi, i lavori di manutenzione necessari ai locali in parola così come evidenziato dal verbale di sopralluogo redatto dai tecnici dell’Asl al fine di scongiurare questo inutile ed indesiderato trasferimento della postazione in altro Comune.  Giova ricordare che questa Amministrazione è risultata eletta nell’ultima tornata elettorale del 11 giugno u.s. e nulla poteva fare per prevenire quanto viene riportato nel predetto verbale di sopralluogo.  Nell’ottica della fattiva e proficua collaborazione auspicata tra gli Enti che rappresentiamo e per soddisfare le giuste aspettative dei residenti che, nel denegato caso del trasferimento, avvertirebbero un ulteriore depauperamento di un servizio che da anni è stato presente sul territorio, invito la S.V. a voler sospendere ogni iniziativa intrapresa al fine di procedere al trasferimento della postazione del 118 dagli attuali locali siti in questo Comune. Grato di quanto sicuramente farà porgo distinti saluti”. (Il sindaco di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi)

Leggi anche:

CALVI RISORTA / SPARANISE – Postazione 118, Martiello “ruba” il servizio a Lombardi. Il documento

Guarda anche

Alvignano / Ailano – Furti, carabinieri inseguono coppia di ladri: refurtiva abbandonata e fuga nei boschi

Alvignano / Ailano – Tutto prende corpo ieri pomeriggio, intorno alle ore 15, lungo la …