Ultim'ora

Mestre / Sant’Arpino – Duplice omicidio, invita a cena la sua ex e il nuovo compagno: drogati e uccisi

Mestre / Sant’Arpino – Efferato duplice omicidio in provincia di Mestre dove un uomo di Sant’Arpino ha ucciso la sua ex fidanzata e il nuovo compagno. Un delitto che dalla sua dinamica pare essere premeditato: il presunto omicida, Stefano Perale, reo confesso, ha prima narcotizzato le vittime per poi ucciderle. Avrebbe usato dei sonniferi versandoli nelle bibite, poi avrebbe usato con ogni probabilità del cloroformio. Le vittime sono Anastasia Shakurova, e il suo compagno, Biagio Junior Buonomo, 31enne napoletano.  Le motivazioni del delitto sono ancora in via di ricostruzione, ma tutto lascia ipotizzare che l’assassino fosse invaghito della donna, con cui forse aveva avuto una relazione nel passato. Biagio junior Buonomo, 31 anni, ingegnere di Barano d’Ischia e anch’egli originario di Sant’Arpino. Il padre di quest’ultimo, Vito, è ingegnere del Comune di Sant’Arpino.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

CANCELLO ED ARNONE – ROTTURA DELL’ARGINE NELLA COMPAGINE DEL SINDACO AMBROSCA, DI PUORTO SI DIMETTE

Cancello ed ARNONE – Ambrosca inizia perdere pezzi. L’Assessore Annamaria Di Puorto consegna direttamente nelle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *