Ultim'ora
foto di repertorio

ALIFE / PIEDIMONTE MATESE / ALVIGNANO – Bullismo, confermata la condanna per 4 studenti

ALIFE / PIEDIMONTE MATESE / ALVIGNANO –  Confermato dalla Cassazione uno dei primi verdetti, se non il primo, che vede passare in giudicato la condanna per bullismo commesso da minorenni nei confronti di quattro ex studenti di Alife che avevano commesso «atti persecutori» nei confronti di un loro compagno di scuola, che per paura delle botte non si era ribellato e si era trasferito in Piemonte. La vicenda emerse quando la vittima finì in ospedale per lesioni a un occhio. Per i 4 la pena, sospesa, è di 10 mesi di reclusione, come deciso dai giudici minorili di Napoli. Le aggressioni fisiche e le molestie sono avvenute per quasi due anni a partire da quando la vittima frequentava il primo anno dell’istituto professionale Manfredi Bosco di Alife. La sentenza contro
Giuseppe Comparone di Alife, 22 anni, condannato a dieci mesi di reclusione;
Crescenzo Musto di Alife, 22 anni, condannato a dieci mesi di reclusione;
Antonio Faraone di Piedimonte Matese, 24 anni, condannato a dieci mesi di reclusione, pena sospesa.
Emiliano Raucci di Piedimonte Matese, 21 anni, all’epoca dei fatti minorenne, condannato a dieci mesi di reclusione, pena sospesa.
La madre della vittima – Erik Pezzullo di Alvignano, all’epoca dei fatti studenti dell’Ipia di Alife –Dopo la sentenza di appello si disse soddisfatta per la giustizia ottenuta. Tuttavia non nascose il proprio rammarico per l’atteggiamento mostrato dall’istituzione scolastica: “ci hanno abbandonato”. Secondo l’accusa i giovani condannati avrebbero ripreso le loro “imprese” con un videofonino e successivamente le avrebbero pubblicate su internet. Per questo motivo i cinque erano accusati anche dei reati previsti e puniti dagli articoli 81 e 594 del Codice Penale per aver offeso il decoro del giovane Pezzullo. Per tutti questi episodi, la famiglia Pezzullo sporse denuncia ai Carabinieri che si attivarono immediatamente ed individuarono il gruppo di bulli.

Leggi anche:

ALIFE / PIEDIMONTE MATESE / ALVIGNANO – Bullismo, condannati quattro studenti. La madre della vittima: giustizia è fatta, ma la scuola ci ha abbandonato

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Roccamonfina – “Guerra” delle castagne, la rappresaglia dei proprietari: spaccati i finestrini delle auto in sosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.