Ultim'ora

Sessa Aurunca – Circolo Vassallo: Sasso e Bevellino presentano quattro interrogazioni all’Amministrazione Comunale

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Sessa Aurunca (di Giovanna Cestrone) – I rappresentanti del Circolo Vassallo in Consiglio Comunale, hanno sottoscritto ben quattro interrogazioni inviate all’Amministrazione in merito all’utilizzo del Teatro Romano e del Cinema Corso, da adibire ad ogni tipologia di spettacolo e manifestazione culturale, al futuro Conservatorio presso il complesso monumentale di San Domenico, e alle criticità del parcheggio della stazione ferroviaria e del centro storico. Nella prima interrogazione sottoscritta da Maria Teresa Sasso e Domenico Bevellino, riguardante l’uso del Cinema Corso e del Teatro Romano come sedi di manifestazioni culturali e organizzazione di spettacoli, i Consiglieri hanno chiesto al Sindaco, Silvio Sasso, e ai membri della Giunta, quali misure intendono adottare per rendere definitivamente fruibili i locali del Cinema Teatro Comunale, e per consentire nel periodo estivo l’utilizzo del Teatro Romano per spettacoli teatrali. Ma altre tre interrogazioni sono state sottoposte all’attenzione dell’Amministrazione e che sono attualmente in attesa di risposta. Nella prima, riguardante la destinazione del Complesso San Domenico a sede di Conservatorio, viene chiesto il motivo per cui, ad oggi, gli impegni assunti nei confronti del conservatorio di Benevento non hanno avuto ancora alcun seguito e quali iniziative, ed in quali tempi, intende intraprendere per evitare che tale storica opportunità vada persa. Non è tutto. Per le criticità della stazione ferroviaria, i rappresentanti del Circolo Vassallo, hanno chiesto di poter conoscere quali provvedimenti questa Amministrazione intende assumere per potenziare il servizio navetta da e per la stazione, per equiparare, per i residenti nel comune di Sessa Aurunca, la quota di abbonamento mensile prevista per lo scalo ferroviario a quella prevista per il resto del territorio, e per aumentare, nel medio periodo, la disponibilità di posti auto in prossimità dello scalo ferroviario. La quarta e ultima interrogazione, sulle criticità del centro storico, è stata presentata alla stregua di quella precedente, inviata anche ai rappresentanti del Circolo Vassallo, e protocollata presso l’Ente comunale alcune settimane fa dal Partito Comunista di Sessa. Da allora,  nessuna risposta è mai giunta ai compagni del partito. E’ per questo motivo che i Consiglieri Sasso e Bevellino hanno deciso di tornare sul piede di guerra anche in merito a quest’ultima richiesta. Di seguito pubblichiamo i testi integrali delle quattro interrogazioni.

Guarda anche

Caserta – Provinciali, promesse di nomine negli enti, il Pd: “La ordinaria amministrazione impedisce gli atti di gestione”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Provinciali, promesse di nomine negli enti strumentali a 10 giorni dal voto violando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.