Ultim'ora

CASERTA – CRISI FINANZIARIA IN PROVINCIA, IL COORDINAMENTO IN DIFESA DEI SERVIZI ALLA CITTADINANZA SCRIVE AI SINDACI

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CASERTA – Egregi, la Manifestazione di questa mattina a Caserta ha visto una vastissima partecipazione di lavoratori di tutte le categorie, di rappresentanti istituzionali e soprattutto di sindaci del territorio provinciale. Abbiamo ricevuto l’adesione di oltre quaranta comuni, con deliberazioni, ordini del giorno o semplici comunicati dei sindaci. Questa cosa ci conforta e ci spinge a portare ancora più avanti la nostra mobilitazione fino a raggiungere il risultato finale di salvare la Provincia di Caserta e metterla in condizione di operatività, ovvero di poter erogare i servizi che la legge assegna a questa istituzione di rango costituzionale. La soluzione della vertenza Provincia di Caserta si trova ora in Parlamento e passa per l’approvazione dell’emendamento cosiddetto “salva Caserta”, che esonera dal pagamento del contributo di cui alla legge 190/2014. Solo così la Provincia potrà approvare un proprio bilancio e riprendere in pieno le proprie funzioni. Il tempo stringe. La votazione è prevista per gli ultimi giorni del mese di maggio. Le notizie che ci arrivano dal Parlamento e dagli uffici ministeriali non sono del tutto confortanti. E’ il momento, perciò, di esercitare il massimo di pressione democratica sul legislatore perché assuma come assolutamente prioritaria la salvezza della Provincia di Caserta e del territorio provinciale. Le scuole superiori, le strade provinciali, le risorse idriche, le autorizzazioni ambientali e tanti altri servizi di competenza provinciale hanno come presupposto indispensabile l’esistenza di un bilancio che soltanto l’approvazione dell’emendamento potrà garantire. Vi chiediamo pertanto di aderire al nostro appello sottoscrivendolo, anche via mail, insieme agli oltre quaranta comuni che lo hanno già fatto partecipando anche alla Manifestazione di stamattina. Consegneremo questo appello con tutte le vostre adesioni al Presidente della Regione Campania De Luca ed al sottosegretario alla presidenza del Consiglio on. Boschi, ed a tutti i capi gruppo alla Camera dei Deputati, chiedendogli con forza di sostenere l’emendamento salva Caserta. La nostra battaglia è la vostra battaglia, insieme ce la possiamo fare.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CAMBIO AL VERTICE – Berlusconi colloca Martusciello alla guida di Forza Italia. Lauretano: ottima scelta

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi ha nominato commissario regionale di Forza Italia in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

16 + 4 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.