Ultim'ora

AVERSA – SI SCAGLIA CONTRO LE FORZE DELL’ORDINE, 34ENNE FINISCE IN CELLA

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

AVERSA – I Carabinieri della sezione radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, nel corso della notte, hanno tratto in arresto per lesioni personali BRINIS Faisel, cl. 83, di origini tunisine. L’uomo, in evidente stato di ebrezza, dopo essere entrato nel bar “caffè del seggio”, ubicato in Piazzetta Lucarelli di quel centro cittadino, armato di coltello di piccole dimensioni, senza apparente motivo  ha minacciato e colpito al torace e alla coscia il 54enne proprietario dell’esercizio commerciale. Al sopraggiungere dei militari dell’Arma, il BRINIS nel tentativo di fuggire si è scagliato contro il personale delle forze dell’ordine cagionando lesioni ad uno di essi. Con non  poche difficoltà l’uomo è stato bloccato ed arrestato. Il coltello, del tipo “multiuso svizzero” è stato sottoposto a sequestro. Il titolare dell’esercizio commerciale  trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Aversa è stato giudicato guaribile in giorni 15 s.c.. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.

Guarda anche

“IL BOTTO” – Scoperta e sequestrata fabbrica clandestina di fuochi d’artificio: tre arrestati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Scoperta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, in una zona rurale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.