Ultim'ora

Teano – CALCIO, LA ZUPO CADE IN TRASFERTA E SCENDE AL TERZO POSTO

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Teano (di Emanuele La Prova) – Questa volta non è riuscita l’impresa ai rossoverdi di Antonio Vastano, che nella ventisettesima giornata di campionato, si sono dovuti arrendere alla Polisportiva Volturno , al termina di una gara vivace ed aperta fino all’ultimo minuto di gioco. Nel primo tempo, la squadra di casa ha iniziato la partita con maggior intensità , creando diversi pericoli alla difesa sidicina. Sicuramente l’assenza di De Giglio ( espulso la scorsa settimana), è stata un fattore determinante. Gli sforzi dell’undici biancoblu vengono ripagati quando il tiro – cross del terzino Coppola prende una strana traiettoria che beffa Cortese. Tanta sfortuna in questa circostanza per la squadra teanese, che torna negli spogliatoi sotto 1-0. Nella seconda frazione di gioco , la Zupo spinta dall’orgoglio che l’ha contraddistinta per tutta la stagione, prende in mano le redini della gara, e mette alle corde gli avversari. La partita però, sembra essere stregata : gli attacchi rossoverdi vengono respinti con decisione e con un pizzico di fortuna dalla Polisportiva Volturno, che si chiude in difesa per non soccombere : Teano va vicinissimo al gol del pareggio alla mezz’ora, ma il pallone viene salvato sulla linea da un difensore di casa. I rossoverdi non perdono coraggio, e continuano il loro arrembaggio verso la porta biancoblu: gli ultimi attacchi vengono però respinti puntualmente dalla retroguardia della Polisportiva, che dopo 90 minuti, riesce a portare a casa 3 punti preziosissimi per quanto riguarda il discorso playoff. La Zupo non può far altro che rammaricarsi per le tante occasioni non concretizzate ed un primo tempo giocato sottotono. I teanesi con questa sconfitta scendono al terzo posto, a quota 54 punti, a -1 dal Montesarchio secondo. La prossima settimana al Garibaldi arriva l’ Atletico San Marco Evangelista, quartultima forza del girone. La Zupo dovrà ripartire assolutamente, e non potrà permettersi passi falsi contro una formazione che, classifica alla mano, ha sicuramente meno qualità. Davanti ai propri tifosi, la squadra sidicina dichiarerà aperta da qui a fine anno, la “caccia” al secondo posto.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Ultima di campionato per la Fc Matese, ultima “scazzottata”: pagano Matera e Adusa (guarda il video della lite)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Gioco fermo per circa 3 minuti e forze dell’ordine in campo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.