Ultim'ora

Orta di Atella / Vitulazio – Bilanci non approvati, sciolti i consigli comunali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Orta di Atella / Vitulazio – In data odierna, il Prefetto di Caserta, Arturo De Felice ha nominato Daniela LOMBARDI, Dirigente di II fascia, quale Commissario ad acta presso il comune di Orta di Atella, per l’approvazione dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato, per l’esercizio finanziario 2015 e 2016/2018.  In pari data è stata, altresì, formulata al Ministero dell’Interno proposta di scioglimento del civico Consesso di Orta di Atella per la mancata approvazione dei suindicati documenti contabili nei termini della diffida ed è stato sospeso il medesimo Consiglio comunale con la contestuale nomina del Commissario Prefettizio nella persona di Vincenzo LUBRANO, Viceprefetto, e del Sub – Commissario,  Giuliana SEMPREBUONO, funzionario economico finanziario.
Sempre in data odierna, il Prefetto di Caserta ha formulato al Ministero dell’Interno proposta di scioglimento del Consiglio comunale di Vitulazio in quanto non ha provveduto ad approvare nei termini della diffida lo schema di bilancio di previsione 2016 ed ha proceduto contestualmente a sospenderlo assegnando le relative funzioni al Commissario prefettizio, Daniela Chemi, viceprefetto aggiunto, che già svolgeva nel medesimo comune le funzioni di Sindaco e Giunta comunale.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta / Santa Maria Capua Vetere / Capua – Gestivano piazza di spaccio, blitz della Polizia: arresti e denunce

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Caserta / Santa Maria Capua Vetere / Capua –  Nella giornata odierna, personale della Polizia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.