Ultim'ora

TEANO – Il vescovo Aiello saluta i fedeli, ecco il video dell’addio

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

TEANO ( di Antonio Migliozzi ) – “Vogliate bene al mio successore”. Il Vescovo S.E. mons. Arturo Aiello, dalla giornata di sabato 6 maggio 2017 non è più Vescovo della Diocesi di Teano – Calvi in quanto in detta data è stato ufficialmente nominato Vescovo della Diocesi di Avellino. Per i prossimi due mesi, tempo che intercorrerà per prendere possesso della nuova Cattedra presso la Diocesi di Avellino, il Vescovo Arturo Aiello nella Diocesi di Teano – Calvi ricoprirà l’incarico di Amministratore Apostolico (guarda il video, ascolta le parole del vescovo Aiello). Visibilmente emozionato, il Vescovo Arturo Aiello ha incontrato tutti i sacerdoti, i religiosi, le religiose, gli operatori pastorali e molti fedeli presso la Cattedrale di Teano nella mattinata di sabato 6 maggio per informare dell’ufficialità di tale notizia.  “Quello di questa mattina non vuole essere un saluto”, ha dichiarato alla fine del suo intervento S.E. monsignor Arturo Aiello. “Scorgo da molti visi tra di voi presenti delle lacrime, e questo mi riempie di gioia. Questi undici anni trascorsi nella vostra, anzi nella nostra Diocesi di Teano – Calvi mi ha dato molto, così come spero di avere dato tanto anche a voi, malgrado diverse critiche abbia ricevuto nel corso di questi anni. Il giardino, le statue che si trovano in Cattedrale ovviamente le lascio qui, ma mi avrebbe fatto piacere se qualcuno avesse evidenziato il mio modo di vestire e il modello di auto che utilizzato in tutti questi anni. Ma non importa. Quest’oggi è come se morissi per poi rinascere”.
Non è mancato un appello rivolto ai sacerdoti della Diocesi (guarda il video). “Cercate di non entrare in competizione con il mio successore, così come qualche prete ha fatto con me, in quanto chi non rispetta il proprio Vescovo è come un figlio che non rispetta il proprio padre. I nostri ruoli all’interno della Chiesa, della Diocesi sono diversi, e non si può entrare in competizione ma ci si dovrebbe arricchire l’uno dell’altro”.
Intanto dalla Diocesi di Avellino sono già “partiti” i primi saluti di benvenuto al Vescovo Aiello, come quello indiretto per mezzo di un comunicato rivolto ai sacerdoti della suddetta Diocesi da parte dell’Amminsitratore Diocesano Mons. Enzo De Stefano, con una lettere di risposta a firma del Vescovo Arturo Aiello il quale, all’inizio della lettera dice “……mentre le campane delle Chiese della vostra città e della Diocesi suonano a festa per la nomina del nuovo Vescovo, qui ci sono volti tristi e scorrono lacrime”. Morte e vita si danno appuntamento come nel Mistero Pasquale, centro della nostra fede, che stiamo celebrando”.
Intanto, nei prossimi giorni dal Vaticano si deciderà chi dovrà succedere alla Cattedra della Diocesi di Teano – Calvi al Vescovo Aiello, decisione che ha fatto lasciare alle spalle l’eventualità remota riguardante la possibilità di un accorpamento tra le due Diocesi di Teano e di Sessa Aurunca.

il video con le parole del vescovo Aiello

Guarda anche

Sessa Aurunca – Coronavirus, continua il lavoro del centro vaccinale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Il centro vaccinale di Sessa Aurunca continua senza sosta la sua opera. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.