Ultim'ora

CASAGIOVE / GIOIA SANNITICA – Appalti truccati: Imperadore, Raucci e Rauso sotto processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

GIOIA SANNITICA – Appalti truccati, in tre sono già sotto processo. Ieri la prima udienza del processo a carico di Giuseppe Imperadore, Francesco Raucci e Gaetano Rauso è stata rinviata per un problema tecnico. Pochi giorni però e ritornerà in aula. Davanti alla Corte tre delle figure coinvolte nello scandalo degli appalti per la raccolta dei rifiuti, conosciuto con il nome in codice “Assopigliatutto”. Per ora, nessuno dei tre imputati, ha scelto un rito alternativo, nemmeno un rito capace di garantire, in caso di condanna, uno sconto sulla eventuale pena. Sono sotto processo, fra meno di due mesi, Luigi Imperadore, 51 anni, patron della Termotetti, residente a Gioia Sannitica; Francesco Raucci, manager 45enne di Caserta; Gaetano Rauso, 63 anni di Santa Maria Capua Vedere (dove è stato anche consigliere comunale) dirigente del Comune di Casagiove. Tutti e tre gli indagati sono ancora al momento agli arresti domiciliari. I tre sono accusati, a vario titolo, di aver truccato le carte per vincere le gare per il servizio di raccolta dei rifiuti nei Comuni di Piedimonte Matese, Alvignano e Casagiove.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Telese / Paupisi / Benevento – Coronavirus, medico contagiato continua a ricevere clienti: studi sotto sequestro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Telese / Paupisi / Benevento – Malgrado avvertisse sintomi da Covid19 un medico di base …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.