Ultim'ora

Acerra / Vairano Patenora -Traduzione dal Greco, primo concorso al Da Vinci: i nomi dei vincitori

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Acerra / Vairano Patenora (di Nicolina Moretta) – Nell’ambito del programma nazionale di promozione delle eccellenze degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, il liceo Leonardo Da Vinci di Vairano Scalo, frazione di Vairano Patenora, con l’interessamento della Dirigente Scolastica, Erminia Cortellessa, ha indetto la prima edizione del concorso di traduzione dal greco: “Agon Erasmios”. I candidati al concorso sono stati gli studenti del terzo e del quarto anno dell’indirizzo classico del licei di Vairano Scalo e di Acerra. Il giorno 27 Aprile hanno tradotto un testo greco tratto dall’opera “Ciropedia” di Senofonte. La commissione esaminante e stata presieduta dal Prof Mario Lamagna, docente di Letteratura Greca dell’Università degli Studi di Napoli, “Federico II”. La premiazione dei primi tre studenti classificati è avvenuta presso il liceo Da Vinci, il 2 Maggio. Il primo premio è stato assegnato allo studente Giovanni Pio Iannotti, del liceo A.M. dé Liguori di Acerra; il secondo premio è andato ad Alessandro A. R. Di Robbio, del liceo Leonardo Da Vinci di Vairano Scalo; il terzo premio è stato per l’allieva Valeria Montesarchio, del liceo di Acerra. Il Prof. Lamagna, intervenuto alla premiazione, ha tenuto una lectio su Senofonte dal titolo: “Una lezione mancata: Ciro e Creso nella Ciropedia”.

Guarda anche

San Cipriano D’Aversa – Malore improvviso, muore bimba di tre anni. Comunità sconvolta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto San Cipriano D’Aversa – La comunità è scossa e incredula per una tragedia improvvisa che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.