Ultim'ora
Gennaro Oliviero con Fabio Civitillo

PIEDIMONTE MATESE – Comunali, Mirabelli sconfessa la scelta di Oliviero: Civitillo verso la “trombatura”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIEDIMONTE MATESE – Comunali, il commissario Mirabelli sconfessa la scelta di Gennaro Oliviero. Quella di Mirabelli appare come un atto dovuto, difficilmente eludibile, per tentare di rimettere ordine all’interno del Partito Democratico di Piedimonte Matese. “Il PD nel casertano alle prossime elezioni comunali presenterà candidati propri o di area in grado di rappresentare e unire il centrosinistra. Serve che i candidati che il PD sosterrà uniscano prima di tutto gli iscritti e gli elettori del partito e, per questo, servono percorsi trasparenti che coinvolgano tutti. Fughe in avanti non servono anzi rischiano di indebolire le candidature. A Maddaloni le primarie hanno già portato alla scelta di Peppe razzano. A Piedimonte abbiamo registrato con soddisfazione la disponibilità del dottor Civitiello ma su tutto ciò si dovrà esprimere l’assemblea del PD di Piedimonte e, in presenza di altre disponibilità andrà valutata l’opportunità di fare elezioni primarie”. Questo il messaggio inoltrato da Franco Mirabelli, commissario PD provincia di Caserta e di Piedimonte Matese.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Domeniche Ecologiche, senza auto in centro. ZTL al centro della frazione Scalo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Vairano Patenora – Si parte il 29 Agosto 2021. Il Consigliere delegato Gazzerro Ilaria promuove …

un commento

  1. Si certo fatele a luglio le primarie, intanto tornate nel letargo che ci ha contraddistinto negli ultimi tempi, ergo: statev a casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.