Ultim'ora
foto di repertorio

PIEDIMONTE MATESE – Blitz e perquisizioni della Finanza, trema un colosso matesino: l’inchiesta parte da Trento

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIEDIMONTE MATESE – Una indagine condotta dalla Procura di Trento coinvolgerebbe un colosso dell’area matesina, la cui forza economica, appare capace di valicare i confini nazionali e continentali. Nei giorni scorsi gli uomini delle fiamme gialle avrebbe eseguito controlli e perquisizioni nella sede dell’azienda oggetto dell’indagine. Tutto potrebbe scaturire dai legami fra gli imprenditori matesini e un immobiliarista del Nord Italia. Un professionista coinvolto in un crac finanziario di circa 400 milioni di euro che coinvolse molti azionisti e gli ancor più numerosi piccoli risparmiatori che dopo il 2001 avevano acquistato i bond Cerrutti Finance e Finpart.  Chiaramente l’indagine di oggi che ha portato la Procura di Trento fino al Matese, potrebbe non avere alcuna relazione con quei fatti accaduti alcuni anni fa. Tuttavia. l’ipotesi di molti è che le fiamme gialle potrebbero aver dato inizio ad un’attività capace di “stappare” un pentolone che potrebbe riservare tantissime “sorprese”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.