Ultim'ora

SESSA AURUNCA / CELLOLE / TEANO – Ambito Sociale: comuni virtuosi penalizzati, comuni inadempienti premiati. La protesta dei sindaci (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SESSA AURUNCA / CELLOLE / TEANO –  L’Ambito Sociale con capofila il comune di Teano rischia di diventare un caso emblematico sull’andamento delle cosa pubblica in Italia: si penalizza chi è rispettoso delle regole e si premia chi invece le viola. Capita così che tutti i comuni virtuosi dell’ambito sociale C3 rischiano di essere commissariati dalla regione. Un commissariamento che andrebbe a vantaggio dei comuni – non certamente virtuosi  – di Sessa Aurunca e Cellole. Lo stesso Sessa Aurunca è il comune che rappresenta il maggiore debitore dell’Ambito stesso, seguito subito dopo da Cellole. E come dice un vecchio adagio: “tengono anche il coraggio di parlare”.  Nei giorni scorsi, nella sala consiliare di Teano c’è stata una riunione dei sindaci che compongono l’ambito. Assenti, chiaramente, i sindaci di Sessa Aurunca, Cellole, Roccamonfina e Tora e Piccilli. Cosa unisce tutti questi municipi, politicamente, quasi certamente, Gennaro Oliviero.

Il video della riunione con al protesta dei sindaci

Leggi anche:

SESSA AURUNCA / TEANO – Ambito Sociale, tutti contro il “blob” Oliviero e il commissariamento

SESSA AURUNCA / CELLOLE / TEANO – Ambito sociale, quando gli interessi di “bottega” schiacciano quelli dei cittadini

Sessa Aurunca / Teano – Ambito sociale, Olivero e Sasso non si arrendono e cercano una soluzione alternativa per sfilarsi da Teano

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.