Ultim'ora

ROCCA D’EVANDRO – Bufera giudiziaria, Marrocco chiarisce lo stato della sua amministrazione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCA D’EVANDRO (di Antonio Migliozzi) – Il terremoto giudiziario che in questi giorni ha visto l’arresto di numerosi amministratori, ex amministratori e responsabili degli uffici di vari comuni della provincia di Caserta, ha sconvolto l’intera provincia casertana. Per questa ragione il sindaco del comune di Rocca d’Evandro, Angelo Marrocco, in merito a quanto emerso dalle cronache giudiziarie, ha voluto fare il punto della situazione per quanto riguarda il suo ente e l’operato dell’intera sua maggioranza consiliare. “In relazione ai fatti emersi sui quotidiani in queste ore – ha dichiarato il sindaco Angelo Marroco – è opportuno precisare che il comune di Rocca d’Evandro ha avuto esclusivamente il finanziamento delle opere al castello ed è totalmente estraneo alle vicende giudiziarie. Il comune capofila dei quattro beneficiari, è stato il comune, di Francolise.   Francolise ha infatti espletato tutte le procedure di gara per la direzione lavori, progettazioni ed aggiudicazione dei lavori a ditte. Rocca d’Evandro viene citato esclusivamente come territorio beneficiario ma non ha svolto alcun ruolo nelle operazioni di gara”.

Guarda anche

Calvi Risorta – Si fingono carabinieri per rapinare anziano professore: malvivente arrestato, complice in fuga

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Calvi Risorta – Hanno rapinato una coppia di anziani coniugi. Lui, professore in pensione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.