Ultim'ora

TORA E PICCILLI- FALÒ DI SAN GIUSEPPE PER SALUTARE LA BRUTTA STAGIONE

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

TORA E PICCILLI (di Nicolina Moretta) – Il falò di San Giuseppe, un fuoco che dice molto delle vecchie tradizioni, della capacità dei piccoli centri di conservarle e di custodirle, arricchendole del nuovo, senza togliere l’alchimia del passato. E’ il Comitato festeggiamenti di San Giovanni e Beata Vergine di Pompei di Piccilli a promuovere l’accensione del ‘Falo’ di San Giuseppe’, il 19 marzo prossimo, alle ore 19.00 in piazza San Giovanni in Piccilli, con l’apertura di stand gastronomici di prodotti locali, che renderanno ancora più lieta la serata. Nella cultura tradizionale, il fuoco di San Giuseppe simboleggia la fine dell’Inverno e l’inizio della Primavera. Durante l’accensione del falò, verrà bruciato un fantoccio: la “vecchia”, che segnerà questo passaggio.  Per questa occasione ogni persona potrà contribuire bruciando una “frasca”, un ramo d’ulivo, di vite o d’altro arbusto, ad indicare la purificazione. Prima dell’accensione del falò, alle ore 18.00, vi sarà nella chiesa di Piccilli la Celebrazione eucaristica in onore di San Giuseppe e di tutti i papà. Durante la quale i bambini dell’Azione Cattolica doneranno ai papà presenti un omaggio realizzato da loro stessi.

Guarda anche

SCUOLA – Approvato il progetto di legge sulle competenze emotive. Ma perché fin’ora non è stata insegnata l’empatia? Unica novità: corsi di aggiornamento!

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto SCUOLA (di Nicolina Moretta) – La Camera ha approvato la proposta di legge per l’insegnamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.