Ultim'ora
foto di repertorio

VAIRANO PATENORA – Concessione edilizia sospesa, il Tar conferma le scelte del comune. Ricorrente condannata al pagamento di 2.500 euro

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

VAIRANO PATENORA – Il TAR Campania con la sentenza n° 1288 pubblicata il 6/3/2017 ha scritto la parola fine sulla vicenda – salvo chiaramente ricorso al consiglio di Stato – che ha visti contrapposti una cittadina di Vairano Patenora e il muncipio. L’ottava sezione del TAR di Napoli ha respinto tutte le richieste della ricorrente  condannandola anche al pagamento delle spese per complessivi 2.500 euro. Tutto è nato  da una nota dell’Ufficio Tecnico Comunale di Vairano con la quale veniva sospesa una pratica edilizia  perché carente di documentazione. Il Giudice Amministrativo ha concluso ritenendo infondate tutte le censure del ricorso comprese quelle riguardanti la formazione del silenzio assenso e la contestata necessità di sottoposizione della domanda di permesso di costruire al preliminare parere della Commissione Edilizia Integrata.

Ecco la sentenza del TAR

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

CASTEL VOLTURNO – GESTIONE ILLECITA DI RIFIUTI, SEQUESTRATE QUOTE SOCIETARIE. ESEGUITE 4 MISURE CAUTELARI

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Il Gruppo della Guardia di Finanza di Giugliano, al termine di un’indagine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.