Ultim'ora

MARZANO APPIO – Abusi e irregolarità, sequestrata l’azienda della famiglia del vice sindaco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

MARZANO APPIO – E’ scattato, nei giorni scorsi, il sequestro dell’azienda che produce calcestruzzo nel comune di Marzano Appio. La società, amministrata da Giuseppe Mirante di Sessa Aurunca, sarebbe accusata dalla Procura di aver violato la normativa in materia edilizia e carente di alcune autorizzazioni. L’azienda, storicamente riconducibile alla famiglia dell’attuale  vice sindaco Andrea Terranova, è finita da tempo sotto i riflettori degli investigatori. I vertici dell’azienda si dicono certi di poter chiarire la vicenda in poco tempo e riprendere ogni attività. Il sequestro dell’area è stato eseguito dai carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Pietramelara – Tragedia sfiorata: blocco dei freni a 1200 metri d’altitudine, Fochetti e due volontari rischiano la vita

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietramelara – Tre volontari della protezione civile hanno rischiato la vita per colpa dei mezzi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − 11 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.