Ultim'ora

Pratella – Problemi di confine, 61enne picchiato a colpi di pala: marito e moglie alla sbarra

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pratella – Il giudice per l’udienza preliminare ha rinviato a giudizio un uomo e una donna di Pratella, marito e moglie, con l’accusa di aver picchiato a colpi di badile e di bastone un loro conoscente. La vittima, Biagio Testa– difeso dall’avvocato Ernesto De Angelis – riportò gravi ferite alla testa e impiegò settanta giorni per guarire completamente. Rischiò la vita, Biagio, e fu salvato da un parente degli aggressori che allertò l’intervento del 118. Per questi fatti accaduti quasi un anno fa, dovranno affrontare il processo, che partirà il prossimo maggio, Giovanni Testa, 81 anni, e sua moglie Maria Mancini, difesi dall’avvocato Spaziano. Il primo avrebbe colpito con una pala la vittima alla testa, continuando a colpire anche quando Biagio fini a terra. Maria è accusata di aver colpito la vittima con diversi colpi di bastone. Una banale lite per banali questioni di confine poteva finire in tragedia. Sui fatti accaduti hanno indagato i carabinieri della compagnia del Matese

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Presenzano – Lavanda, Bove il pioniere: così voglio coniugare ambiente, turismo ed economia (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Presenzano – Nelle campagne di Presenzano c’è una zona, una vasta area, che rappresenta – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.