Ultim'ora

TEANO – Cassonetto degli abiti usati come boutique di alta moda

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

TEANO (di Antonio Migliozzi) – Non è la prima volta che accada, e i protagonisti non solo cittadini extracomunitari ma anche quelli italiani. Accade a piazza Sperandeo, dove ogni tanto qualcuno si “intrufola” all’interno del cassone che contiene indumenti da utilizzare per casi bisognosi, recuperando qualcosa di necessario.
L’ultima volta è successo qualche giorno fa, di fronte a tanta gente che si trovava  in piazzetta e nei pressi del Bar attiguo alla piazza, quando una donna si è infilata con il busto all’interno del cassonetto per poi fuoriuscire con una serie di indumenti.
Una volta recuperati questi abiti c’è stata l’operazione della scelta degli stessi da portare via.
Purtroppo questa vuole essere una denuncia non nei confronti di questa povera gente che è costretta ad assumere degli atteggiamenti del genere, ma lo stato di profonda crisi che l’Italia intera sta versando, rendendosi sempre più responsabile di una povertà che si sta dilagando ogni giorni sempre di più.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Calcio, il Notaresco “sfratta” la FC Matese dai play off. Il monito di Urbano a Rega: la società deve crescere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Sconfitta di misura per gli uomini di mister Urbano sul campo del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.