Ultim'ora

CARINOLA / CANCELLO E ARNONE – Schianto mortale, due città piangono Giovanni: il carabiniere buono. Lascia un figlio di 2 anni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CARINOLA / CANCELLO E ARNONE – Lo schianto mortale avvenuto ieri sera in località Cappella Reale ha strappato alla vita Giovanni Romano. Lascia la moglie e un bimbo di appena due anni. Giovanni, vice comandante della stazione dei carabinieri di Cancello e Arnone, aveva 39 anni, stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro. Ma lo schianto terribile contro un fuoristrada lo ha strappato per sempre all’affetto dei suoi cari e dei tanti amici. “Una persona buona e a cui tutti volevano bene, ma soprattut­to sempre disponibile”. Così vie­ne definito Giovanni Romano, da tutti coloro che lo conoscevano. Dal 2014 prestava servizio presso la stazione di Can­cello ed Arnone, guidata dal co­mandante Edoardo Di Filippo, dopo avere lavorato in Calabria, Piemonte, Giuglia­no in Campania e Villa Literno. Giovedì scorso aveva parteci­pato alla sua ultima operazione sul campo che ave­va portato all’arresto di una banda di cinque persone responsabili di gestire un giro di prostituzione con baby squillo.  “Romano era un ottimo carabiniere, generoso ed altruista, una persona stimata praticamente da tutti in paese proprio per la sua grande serietà ed abnegazione sul lavoro”, sono le parole con cui il sindaco di Cancello e Arnone ha voluto ricordare Romano, subito dopo la tragedia.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.