Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Sfiducia al sindaco, Sasso si arrampica sugl specchi: i ribelli non cedono. Accordo sempre più lontano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SESSA AURUNCA (di Gianni Del Monte) – Diventa sempre più lontano l’accordo tra i dissidenti ed il sindaco Silvio Sasso. E opinione sempre più diffusa che i firmatari della mozione di sfiducia tentano ed arrivare a martedì 21 febbraio. Data nel quale si dovrà votare una mozione che potrebbe interrompere bruscamente l’amministrazione Sasso. Tutto è figlia di una mancanza totale di fiducia verso il sindaco. Fiducia che in questo scorcio di amministrazione è venuta sempre meno fino ad indurre cinque consiglieri della sua maggioranza a proporre una mozione di sfiducia. Il primo motivo, come spiegato nella mozione stessa, dipende soprattutto da uno stallo amministrativo causato proprio dall’atteggiamento del primo cittadino che non ha permesso ai consiglieri di svolgere il loro compito di amministratori. Una gestione monocratica dell’ente che ha man mano fatto perdere la speranza di raddrizzare il carro. Tutto quindi lascia supporre che si arrivi in aula per chiudere definitivamente l’esperienza Sasso. Dal gruppo della mozione fanno sapere: “non cerchiamo accordi a tutti i costi, o si ha la piena condivisione dell’attività amministrativa o e meglio ridare la parola agli elettori”

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

CASERTA / SAN NICOLA LA STRADA / MARCIANISE – Spaccio di droga: 11 condanne e 8 assoluzioni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA / SAN NICOLA LA STRADA / MARCIANISE – Spaccio di droga: è di poco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.