Ultim'ora

CASERTA – LA RETE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE BOCCIA L’OPERATO DELL’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CASERTA – Nella mattinata di oggi si e’ riunito il Consiglio Prov .le di Caserta , con all’OdG  l’Approvazione del documento contabile che permetta la gestione provvisoria dell’Ente, e per questo come sempre una delegazione della Rete Genitori era presente.. In poche parole ,  il documento necessario a livello contabile -formale, che permette a questa Amm.ne Prov . le  , visto il grave stato di deficit, almeno  di proseguire per alcuni mesi  la gestione minima ordinaria degli istituti  scolastici superiori ,ma non oltre le  bollette utenze e servizi minimi essenziali. Vogliamo ribadire con forza che quasi tutti gli istituti scolastici non hanno le certificazioni   idonee e per questo assolutamente non sono sicuri e rispettano le norme previste in materia di edilizia scolastica . Come ci era stato confermato lunedi ‘ in Regione Campania , quella di oggi era una tappa iniziale fondamentale e gia’ preordinata e scontata  ,visto l’accordo tra i gruppi politici, per il rilancio condiviso   del percorso certamente  lungo e complesso , per una scuola sicura ,efficiente , “normale”. Quello che noi a gran voce stiamo chiedendo e lottando per ottenerlo . Con grande rammarico invece dobbiamo esprimere tutto il ns disappunto,  malcontento, e disapprovazione  forte, per il teatrino di bassa politica a cui abbiamo assistito stamane. Dopo circa un ora , la seduta e’ stata aggiornata a lunedi’ mattina alle ore 10,30 , senza che si fosse mai entrati nel merito dell’argomento, per una chiara distanza dei gruppi anche al loro interno, rispetto al documento contabile e provvedimenti consequenziali in merito. Noi siamo stufi di questa concezione della politica, parziale e strumentale, di questi consiglieri simili a giullari che recitano ruoli istituzionali, senza avere nessuna capacita’ e volonta’ di recepire e provare a soddisfare le istanze e necessita’ dei cittadini . Di una classe dirigente distinta e distante,  autoreferenziata  , astrusa dal territorio, dalla realta’ che li circonda . I cittadini-genitori chiedono soluzioni urgenti ,  condivise , e non permetteranno mai che i figli abbiano una scuola di serie B , una cultura  figlia di un Dio minore . Il diritto dovere allo studio ,all’istruzione  in una scuola pubblica superiore sicura ed efficiente, non deve essere leso , e  venire mai meno. La Rete Informale Genitori , anche lunedi’ sara’ presente ,e  sin d’ora ribadisce che continuera’ nel suo impegno e percorso di cittadinanza attiva ,senza nessuna remora  e timore reverenziale, visto  il fine unico e nobile ,di dare un meritato futuro ai figli di questa terra, partendo dalla scuola, cultura , sicura e “normale”, ma anche di qualità ‘superiore . Genitori vi aspettiamo , tutti insieme , per i ns figli. Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

VAIRANO PATENORA / BAIA E LATINA / RAVISCANINA – Qualità, freschezza e tradizione. Nelle macellerie “Da Mario” carne di prima scelta a km zero

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto VAIRANO PATENORA / BAIA E LATINA / RAVISCANINA – Le macellerie “Da Mario”, ormai conosciute …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.