Ultim'ora

TEANO – CALCIO PRIMA CATEGORIA GIRONE B: I TEANESI TRIONFANO AL RIONE LIBERTÀ

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

TEANO (di Emanuele La Prova) – Torna finalmente il sorriso in casa Zupo. I teanesi si regalano una domenica da sogno, conquistando tre punti in una rocambolesca partita sul campo del Rione Libertà. Gara molto bella e vivace fin dalle prime battute, dove i padroni di casa hanno cercato di mettere all’angolo la difesa rossoverde. Grazie all’ennesima grande prestazione del portiere Cortese, i sidicini sono riusciti a non soccombere nei primi 45 minuti. Inizia male però la ripresa per la “banda Vastano”: i beneventani spingono in continuazione, e sfruttando un errore della retroguardia teanese, riescono a trovare il gol del momentaneo 1-0 con De Matteo, al quinto centro stagionale. Incitati dai propri tifosi, i giallorossi continuano a creare pericoli nell’area di Cortese. La Zupo però resiste, e ricomincia a costruire gioco. Sfruttando un errore della difesa beneventana, Serio entra in area e rimette in gioco i suoi 1-1. Il Rione Libertà accusa il colpo, ed i teanesi , galvanizzati dalla rete, continuano ad attaccare a testa bassa. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo, è ancora Serio a staccare più in alto di tutti, e con un incornata da vero bomber di razza, mette il pallone alle spalle dell’estremo difensore giallorosso. 2-1 per i sidicini e decimo gol in campionato per la punta partenopea , alla seconda doppietta stagionale. Dopo il vantaggio, i teanesi si chiudono dietro per difendere i tre punti, ma i padroni di casa proprio non vogliono saperne di arrendersi. A pochi minuti dalla fine, il capitano della Zupo, Scoglio, chiude virtualmente i giochi con un incredibile salvataggio sulla linea. E’ la giocata che di fatto decide il match. I ragazzi di Vastano trovano una strepitosa vittoria, conquistata su un campo tosto ed in rimonta. Con i 3 punti, i teanesi  si assicurano il 5 posto, a più 4 dalle inseguitrici. Domenica  si torna a giocare al “ Garibaldi”, contro il Dugenta penultimo a 9 punti. Sarà fondamentale non commettere l’errore di sottovalutare la squadra ospite : quest’anno , i rossoverdi hanno già perso troppi punti contro le piccole del girone. Toccherà ai calciatori, dimostrare che questa squadra è in grado di migliorarsi e di imparare dai propri errori.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.